Pulsar2 ESP Minimal Stress

Unità modulare per la chirurgia oftalmica

Compatto, sicuro e versatile: un’eccellente soluzione negli strumenti modulari per la chirurgia oftalmica

Pulsar2ESP ha una fluidica basata su un sistema a doppia pompa (peristaltica e Venturi) gestito mediante la cassetta I/A monouso EasySys. L’utilizzatore può selezionare il tipo di pompa più adeguata alle sue esigenze in qualsiasi fase dell’intervento chirurgico.

Pulsar2ESP è dotato della tecnologia brevettata Minimal Stress che, oltre a controllare in tempo reale l’elongazione della punta faco, ottimizza al livello minimo possibile la quantità di energia emessa durante l’intervento di rimozione della cataratta, migliorandone la qualità e garantendo il più elevato grado di sicurezza per il paziente.

Pulsar2ESP utilizza uno schermo touch-screen con ampio angolo di visualizzazione. La grafica semplice ed intuitiva permette di gestire l’intervento in tutte le sue fasi e creare programmi personalizzati.

Il suo software è aggiornabile in modo semplice e rapido via USB.

L’unità principale è dotata delle seguenti funzioni fondamentali:

Utilizzando il modulo VIT, si aggiungono le seguenti funzioni:

L’utilizzatore comanda il Pulsar2ESP in tutte le sue funzioni mediante il Pedale Doppio Lineare programmabile via software.

È disponibile una vasta gamma di accessori riutilizzabili e monouso, tra cui la cassetta I/A monouso Easysys; punte per facoemulsificazione per incisioni da 3,2mm a 1,8mm con differenti design ed angolazioni; manipoli faco in titanio, 4 cristalli, di peso inferiore a 50g; manipoli I/A con cannule coassiali ad innesto rapido; taglienti per vitrectomia 20G Optivit, 23G-25G-27G Twedge™.